Simula il furto dell’auto per avere i soldi dell’assicurazione: denunciato nel Napoletano

I carabinieri della compagnia di Nola hanno denunciato per simulazione di reato un 49enne del posto. L?uomo ha presentato ai militari una denuncia di furto del suo veicolo di lusso, lasciato poco prima in sosta ? come dichiarato – in un?area parcheggio lungo la ss 7 bis di Nola. Grazie alla visione delle immagini di videosorveglianza i carabinieri hanno scoperto che l?auto non fosse stata rubata n? tantomeno parcheggiata sulla statale. La denuncia presentata ? hanno scoperto i militari – sarebbe stata funzionale al risarcimento che l?assicurazione avrebbe garantito in caso di furto.