Olimpia, Virtus e il nodo assicurazione

Ospite di ?Scusate l?interruzione?, su Radio International, il direttore generale della Virtus Bologna, Paolo Ronci, ha parlato anche dei contratti in essere.

?Il nostro compito ? quello di farci trovare pronti nel caso in cui la EuroCup riparta ? ha sottolineato -. Eccetto Marcos Delia, rimasto a Bologna durante la quarantena, tutto i giocatori stranieri sono tornati a casa. Nel caso si riprendesse, siamo pronti a farli rientrare e ad osservare tutte le regole del caso. Per i contratti in scadenza, il BAT sta lavorando per permettere, a tutte le societ? coinvolte, di allungare automaticamente, fino al 30 luglio 2020, i contratti in scadenza. Il tema che rimane da smarcare ? quello legato alle coperture assicurative nel suddetto periodo?.