Non solo Unipol. Tutte le prossime mosse delle assicurazioni su Rc auto

Sulla scia della decisione di Unipol, l?associazione delle assicurazioni Ania prefigura novit? sulla Rc auto da parte anche delle altre compagnie. Tutti i dettagli

Il lockdown ha costretto al fermo forzato anche numerose auto e moto, mentre il costo dell?Rc auto corre. ? per questo questo il Senato ha approvato un emendamento che darebbe la possibilit?, ai cittadini di sospendere l?assicurazione per i mezzi che restano fermi. Non solo: sorprese in arrivo anche dalle compagnie assicurative, che stanno studiando iniziative per restituire alla collettivit? il beneficio derivante dal calo della frequenza dei sinistri in questo periodo. Mf/Milano Finanza ha ipotizzato ?voucher per sottoscrivere altri tipi di coperture assicurative?. Il Corriere della Sera ?di sconti e bonus sulle polizze di auto e moto?.

Tutti i dettagli.

SORPRESE PER RC AUTO DALLE ASSICURAZIONI

Partiamo dagli ultimi annunci. Secondo quanto?comunicato?da Ania, le assicurazioni prefigurano novit?. ?Nel settore della Rca, oltre alle facilitazioni introdotte dalle recenti normative, le Compagnie metteranno in campo delle iniziative specifiche, studiate in piena autonomia, per restituire alla collettivit? il beneficio derivante dal calo della frequenza dei sinistri in questo periodo?, si legge in una nota di Ania, associazione fra le Imprese assicuratrici presieduta da Maria Bianca Farina.

COMPAGNIE ASSICURATIVE IMPEGNATE PER SOSTEGNO ECONOMIA

?Certamente la battaglia pi? impegnativa sta per spostarsi sul fronte del rilancio della nostra economia e le compagnie assicurative, che gestiscono gran parte del risparmio delle famiglie italiane, non potranno che rafforzare il loro impegno per sostenere lo sviluppo dell?economia reale e le iniziative cardine per la ripartenza del Paese?, spiega Ania, aggiungendo di aver ?attivato, con i propri associati, gruppi di lavoro su specifiche aree appositamente identificate per la ripartenza, con l?obiettivo di presentare proposte concrete alle istituzioni?.

?Il comparto assicurativo ha garantito, fin dai primi giorni dell?emergenza, iniziative a sostegno del sistema sanitario nazionale, della Protezione Civile, delle comunit? e del Paese?, aggiunge Ania.

?Contemporaneamente ? continua l?associazione ? ? stata data attenzione alla tutela della salute dei propri dipendenti e delle reti agenziali mettendo in sicurezza i luoghi di lavoro anche per garantire continuit? di servizio ai clienti. Sono stati predisposti tempestivamente, con i tempi adeguati alla situazione di emergenza, prodotti e servizi specifici per la protezione di famiglie, imprese e lavoratori dagli impatti del Covid-19 nonch? una serie di agevolazioni per i settori e gli assicurati in maggiore difficolt??.