Negozi verso la riapertura: come sar? fare shopping nella Fase 2?

Come sar? fare shopping nella fase 2?
Attende la data del 18 maggio?per rialzare le serrande. E’ il caso, ad esempio, dei?negozi di abbigliamento per adulti (quelli per bambini hanno gi? riaperto) che si apprestano ad accogliere nuovamente i clienti, ma con nuove misure, per garantire la massima sicurezza.

Come sar? fare shopping nella fase 2?

Il Coronavirus ha cambiato il modo di fare acquisti, tanti sono i negozi che, in questo tempo di emergenza sanitaria, hanno continuato a lavorare online, con ordini e consegne a domicilio. Ci sono anche quelli che hanno del tutto fermato la propria attivit? e attendono speranzosi la data del 18 maggio per un nuovo inizio. Ma come sar? fare shopping d’ora in poi?

Indicazioni chiare ancora non ci sono e i commercianti sono piuttosto preoccupati, come racconta a Romatoday Claudia Giuffrida, titolare del negozio di abbigliamento Rebel in via Casilina.

“Dopo la chiusura al pubblico abbiamo proseguito solo con le spedizioni online che gi? facevamo in precedenza. Ogni giorno passo mezza giornata in negozio, con la serranda abbassata, ad organizzare gli articoli, a preparare i pacchi. Ma sulla riapertura del 18 maggio ancora non arrivano indicazioni chiare“. Si dice molto preoccupata Claudia, che nel frattempo ha provveduto di propria iniziativa a sanificare il locale, ha comprato un dispenser di gel sanificante, ha ordinato un elettrodomestico per pulire i pavimenti a 100 gradi. “La domanda ?: ‘Come dobbiamo riaprire il 18?’. Sento parlare di ozono, di macchinari costosissimi per sanificare gli indumenti, di salva scarpe, ma linee guida chiare ancora non ci vengono date“.?