Il Prof. Lockdown “beccato” con l’amante apre il processo alla strategia inglese sul Covid

Le dimissioni del super consulente scientifico del Governo britannico danno voce a un dubbio: e se il suo modello epidemiologico fosse sbagliato come il suo comportamento?

All?indomani delle dimissioni del super consulente scientifico del governo britannico Neil Ferguson, molti inglesi si pongono la stessa domanda: e se il suo modello epidemiologico fosse sbagliato come il suo comportamento? Il passo indietro di Ferguson dal comitato scientifico del governo ha dato voce ai critici del lockdown, che da settimane chiedono al premier Boris Johnson di accelerare la riapertura. Lo scandalo che ha coinvolto lo scienziato, colpevole di avere ricevuto almeno due visite a casa dall?amante Antonia Staats durante il lockdown, non ? una faccenda solo privata.

Ferguson non era un semplice scienziato, ma l?architetto della strategia imposta dal Governo britannico. Il suo modello epidemiologico aveva convinto il premier Johnson ad abbandonare la linea morbida e annunciare il lockdown dal 16 marzo. Ferguson e il suo gruppo di scienziati dell?Imperial College avevano stimato 250 mila morti e un collasso del sistema sanitario britannico nel caso in cui il governo non avesse adottato delle misure drastiche. Nelle ultime settimane il Professor Lockdown, cos? viene soprannominato, ha acquisito un grande protagonismo mediatico, ed ? stato lodato come il salvatore della patria dai suoi seguaci. Ferguson era un ospite fisso nella trasmissione di punta della Bbc Today, in cui spiegava ai cittadini tutto ci? che gli era vietato. Secondo la ricostruzione del Daily Telegraph, Antonia Staats si trovava a casa di Ferguson durante uno di quei collegamenti radiofonici, violando le restrizioni che lui stesso aveva ideato. Il governo vieta gli incontri tra le coppie che non convivono, e secondo alcuni studi questa ? la norma che viene aggirata maggiormente. 

Anche il professor Ferguson non ? stato da meno. Lo scienziato ha ricevuto la visita di Staats per la prima volta il 30 marzo, pochi giorni dopo essere guarito dal Covid-19. Ferguson ha spiegato che credeva di essere immune dato che si era autoisolato per quasi 14 giorni dopo avere contratto il virus. Staats era tornata a casa del professore una settimana dopo, nonostante suo marito avesse riscontrato alcuni sintomi da Covid-19 in quel periodo. Staats vive a casa con il marito e il figlio, che per? sono al corrente della sua relazione con lo scienziato dell?Imperial College. Secondo il Telegraph, il marito di Staats e Ferguson hanno un rapporto amichevole rafforzato dalla passione comune per la scienza.