Il lato oscuro dello shopping online durante il coronavirus

Dall?Italia agli Stati Uniti chi lavora nella logistica e nella distribuzione sta protestando per avere maggiori tutele sanitarie durante la pandemia di coronavirus. 

Ƞormai un mese?che l?Italia si trova in isolamento a causa dell?epidemia di?coronavirus, responsabile della malattia?Covid-19. In?questo momento di crisi, dove la possibilit? di muoversi ? ridotta,?rivolgersi?alle piattaforme di distribuzione sembra essere la soluzione perfetta per far arrivare direttamente a casa propria qualsiasi prodotto.?Tuttavia, la?realt? di chi lavora nei settori della logistica e delle consegne ? ben diversa.